Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Verona: 5 incidenti stradali tra Sabato e Lunedì

Rilevati dalla Polizia municipale, tra Sabato e Lunedì, cinque incidenti stradali, senza feriti gravi, per fuori uscite autonome di autoveicoli.

ContromanoViaPiave350Il primo incidente è avvenuto nella tarda serata di sabato, in via Albere, quando una Alfa Romeo 156 è andata scontrarsi contro il muretto di una azienda privata. Nella collisione è stato colpito e guastato anche un contatore del gas di Agsm. Illeso il conducente.

Nel secondo, avvenuto dopo le 2 di notte in via Camuzzoni, una Fiat Panda si è ribaltata dopo aver danneggiato tre veicoli in sosta.

Altri due incidente si sono verificati sulla tangenziale Nord: il primo, circa alle 2 di notte, con il ribaltamento di una Lancia Y che ha danneggiato oltre 30 metri di guard-rail; il secondo, poco prima delle 6, in direzione del casello di Verona Nord, con il ribaltamento di una Renault Clio, il cui conducente è rimasto illeso.

Nessuna conseguenza per il contromano di un veicolo che, sulla corsia preferenziale che porta in città, ha percorso viale Piave in direzione contraria verso il casello. La manovra è stata ripresa dal sistema di videosorveglianza cittadino.
Il guidatore accortosi dell’errore ha effettuato l'inversione di marcia prima del cavalcavia per rimettersi nella giusta corsia

Altro incidente è avvenuto l'altra notte alle 3 in strada Bresciana, con la fuoriuscita dalla carreggiata di una Skoda, fortunatamente senza gravi conseguenze. Illeso il conducente, un Trentino di 43 anni, mentre la passeggera, una donna romena di 20, è stata trasportata al pronto soccorso di Borgo Trento a scopo precauzionale. Alla base della fuoriuscita stradale probabilmente una manovra improvvisa, eseguita per evitare un animale presente sulla carreggiata.

Pubblicità