Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Isola della Scala. Ruba cellulare a ragazzina: arrestato dai Carabinieri

Isola della Scala, sono le 16 di Lunedì quando i Carabinieri della locale Stazione e quelli della Stazione di Villafranca

IsolaScalaFurtoTelefono600

sono intervenuti all’interno dell’area fieristica Piganzo per intercettare ed arrestare un Marocchino di 28 anni, residente a Bovolone e già noto alle forze dell’ordine, che poco prima aveva rubato un cellulare ad una ragazzina che, mentre stava consumando un pezzo di pizza presso uno stand, si era distratta lasciando il telefono incustodito. La scena era stata però notata dal padre della bambina che aveva quindi rincorso il malvivente, che nella fuga si era anche disfatto della refurtiva. Alla fine i Carabinieri hanno recuperato il maltolto ed hanno arrestato l'uomo, che è stato poi posto agli arresti domiciliari.

 Nella mattinata di ieri il marocchino è stato condotto davanti al Giudice del Tribunale di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, lo ha condannato alla pena di 5 mesi di reclusione.

Pubblicità