Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Carabinieri Verona: 2 arresti per droga

Due importanti colpi sono stati messi a segno dai Carabinieri della Compagnia di Verona nella lotta allo spaccio degli stupefacenti in città nel fine settimana.

2arrestiDroga450Alle 16.30 una pattuglia che stava effettuando un controllo in via Gardesane, ha fermato un tunisino di 45 anni, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di una perquisizione sul posto, l’uomo è stato trovato in possesso di 50 grammi di eroina e quindi i militari dell’Arma hanno esteso il controllo anche all’abitazione nella quale stava dormendo abitualmente; trovato un bilancino di precisione. Lo straniero è stato quindi arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto in carcere a Montorio.

 Poco più tardi, verso le 18.30, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Verona, fermi per un posto di controllo in via Bencivenga, hanno fermato una Renault Scenic con a bordo un marocchino di 37 anni, anch’egli senza fissa dimora e già conosciuto; nel corso del successivo controllo i militari dell’Arma hanno trovato 500 grammi di hashish, 75 grammi di cocaina ed oltre 600 euro in contanti. Anche in questo caso è scattato l’arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con successiva traduzione al carcere di Montorio.

 Entrambi gli arresti sono stati poi convalidati dall’autorità giudiziaria, con contestuale emissione di ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Pubblicità