Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Lago di Garda: blitz dei carabinieri

Nell’ambito dei controlli finalizzati ad assicurare la sicurezza sulle coste veronesi del lago di Garda, i Carabinieri della

commercioAbusivo600

Compagnia di Peschiera del Garda nella giornata di Venerdì scorso hanno svolto sulle spiagge un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno del commercio abusivo e delle vendita di materiale contraffatto.

 A Lazise, Peschiera e Castelnuovo del Garda sono stati identificati decine di venditori, individuando fra questi 17 soggetti sprovvisti di licenza per la vendita o per la creazione di acconciature e tatuaggi; sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 20.000 euro ed è stato sequestrato un ingente quantitativo di merce.

Pubblicità