Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Castagnaro, Verona: bimba di due anni annega nella piscina di casa

Tragedia nel pomeriggio di ieri a Menà di Castagnaro, nella Bassa Veronese.

ambulanza285Secondo quanto riferito dal Suem 118, una bambina di 2 anni sarebbe annegata nella piscina di casa. Inutili purtroppo i soccorsi del 118. Sul posto anche i carabinieri.

 I militari della stazione di Castagnaro e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Legnago sono intervenuti intorno alle 15 presso l’abitazione di due giovani coniugi romeni poiché la loro figlia di due anni compiuti era annegata in una piccola piscina installata all’esterno della loro abitazione. Presente vi era già il personale del Suem 118 intento nelle manovre di rianimazione e una eliambulanza medicalizzata. Purtroppo non c’è stato nulla da fare e la bimba è stata dichiarata morta per annegamento. Il corpo verrà portato presso l’ospedale di Legnago a disposizione della autorità giudiziaria. (Corriere.it)

Pubblicità