Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Polizia municipale Verona: incidenti stradali in città

La Polizia municipale è intervenuta per i rilievi di alcuni incidenti avvenuti in città durante questo fine settimana, il più grave dei quali accaduto ieri sera alle 22.30 in via Unità d'Italia 151.

autoPDai primi accertamenti è emerso che un Honda SH diretto verso San Michele ha investito un pedone che stava attraversando la strada, in un punto dove non sono presenti strisce pedonali.
Le tre persone coinvolte, lo scooterista di 18 anni, il passeggero di 16 e il pedone di 34, sono stati trasportati all'ospedale di Borgo Trento per accertamenti e cure.
Mentre i primi due -veronesi- sono stati dichiarati guaribili in 40 e 30 giorni, l'ultimo -di nazionalità Nigeriana- è stato trattenuto per un intervento chirurgico. Non risulta in pericolo di vita ed al momento è piantonato dalla Polizia municipale a seguito di alcune irregolarità relative alla sua presenza in Italia.
Per scooterista e pedone sono stati richiesti accertamenti sanitari urgenti alla struttura ospedaliera, per verificare le condizioni psicofisiche al momento dell'incidente.

Un altro incidente stradale è avvenuto sempre ieri poco prima delle 20 in via Mameli 71, dove una Opel Corsa ed una Peugeot 107 si sono scontrate.
Dai primi rilievi delle pattuglie pare che la Peugeot 107 procedesse in senso contrario a quello consentito, anche se gli accertamenti sono ancora in corso. A carico del conducente, trasportato all'ospedale di Borgo Trento, è stata richiesta la verifica del tasso alcolemico, che non è stato possibile effettuare sul posto. Illeso l'altro conducente, un 35enne residente poco lontano.

Venerdì sera alle 18.30 circa, la Polizia municipale è intervenuta in via Volta dove un 37enne residente nel vicentino ha perso il controllo della Punto che guidava andando ad urtare una Chevrolet Kalos in sosta. L'uomo si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest, fenomeno in aumento negli ultimi tempi.
Il veicolo è stato perciò posto sotto sequestro finalizzato alla confisca e la patente immediatamente ritirata, come previsto dal codice della strada.
Questa mattina le pattuglie della Polizia municipale sono intervenute in via Fincato dove una Peugeot 1007 e una Yamaha VR 125 si sono scontrate. Dai primi accertamenti del Nucleo Infortunistica è emerso che la moto, condotta da una 18enne veronese, stava percorrendo via Fincato in direzione del centro quando si è scontrata con l'auto, in uscita da via Benaglio e diretta verso Montorio. Accertamenti per definire la dinamica sono ancora in corso.

Un altro incidente con la medesima dinamica – moto e auto che svolta a sinistra - è avvenuto in via Tommaseo, dove oggi poco dopo le 10 si sono scontrate una Honda Hornet 600 e una Seat diretta in uno stallo di sosta. Leggermente ferito il motociclista.

Pubblicità