Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Crisi Melegatti: l'azienda chiede ​un'altra proroga ai commissari

Il CdA di Melegatti, l'azienda dolciaria veronese in crisi, ha chiesto un'ulteriore proroga ai due commissari nominati dal Tribunale di Verona. Lo si apprende da fonti aziendali.

La richiesta sarebbe motivata dalla necessità di attendere fino a mercoledì prossimo la sigla dell'accordo quadro previsto con il fondo che dovrebbe finanziare la campagna pasquale e il piano di rilancio dell'azienda. I due commissari di Melegatti, Lorenzo Miollo e Bruno Piazzolla, già in occasione del vertice del 23 gennaio scorso in Prefettura, avevano indicato questa settimana come termine ultimo per dare il via libera alla ripresa della produzione. Adesso la decisione dovrebbe passare al magistrato della Seconda Sezione Civile del Tribunale di Verona, dopo che i due commissari avranno depositato la loro relazione, attesa per lunedì 29 gennaio. (Ilgazzettino.it)

Pubblicità