Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Social e fiere di paese: quando il web sostiene la promozione dei territori

Un esempio in Veneto: più di 60mila persone riunite in un gruppo chiuso dedicato soltanto alle sagre e alle fiere.

socialSagre, feste di paese e fiere hanno la capacità di attirare sempre un gran numero di visitatori e turisti. Che siano un'occasione per rievocare le tradizioni di una comunità oppure un momento di pura e semplice festa, questi eventi danno vita ad un importante mercato turistico e un giro d'affari invidiabile che aiuta l'economia di tanti piccoli paesi.
Il loro successo alimenta ed è alimentato anche dai social network: sono innumerevoli gli enti e le associazioni che li utilizzano per aumentare l'interesse e, allo stesso tempo, postando fotografie e commenti i visitatori contribuiscono ad amplificare la visibilità di questi eventi.
In alcune situazioni organizzatori, visitatori e espositori riescono a incontrarsi sulla piazza virtuale e danno vita a vere e proprie comunità. E' il caso di "Fiere Sagre ed Eventi del Veneto", un esempio delle opportunità che offre il web. E' un gruppo privato e raduna più di 60mila persone che si scambiano informazioni, consigli e utilità sulle fiere. Si occupa di eventi organizzati nel Veneto, ma l'idea che sta alla sua base può valere per qualsiasi altra zona, regione, nazione. Abbiamo chiesto agli ideatori di parlarcene.

Un gruppo chiuso per le fiere del Veneto: come è nata questa idea?
Il gruppo è stato creato da Mirko e Ivan Briana per aiutare da una parte le fiere ad essere conosciute dalla gente, dato che molte volte non sono molto pubblicizzate, e d'altra parte per permettere alle persone di venire a conoscenza degli eventi, organizzare il fine settimana e continuare a ricevere notizie per non perdere le tradizioni e passioni personali del mangiare locale, dei divertimenti, dei giochi antichi e moderni e di tutto quello che si può trovare nelle ferie.

Oltre 60.000 membri è un numero interessante. Come siete riusciti nell'impresa?
Raggiungere i 64.000 e più membri è il risultato di una passione volta a pubblicare migliaia di posts, nell'interesse della gente, a livello gratuito, e di appoggiare l'economia locale il più possibile.

Cosa offre il vostro gruppo agli iscritti?
Il gruppo offre semplicemente la possibilità di conoscere fiere, sagre ed eventi per localitá e stagione e di postare nuovi argomenti e ricevere commenti, critiche, opinioni sui posts.

Quali sono gli obbiettivi nel futuro che vorrete raggiungere?
In futuro, nel breve periodo stiamo creando una newsletter da inviare il giovedí sera agli iscritti, che tra il gruppo con più di 64.000 membri e gli altri 20.000 e più "Mi piace" é un buon risultato. La newsletter permette di comunicare via mail cosa offre il fine settimana soprattutto a coloro che non hanno molto tempo per controllare Facebook oltre, ovviamente, a continuare a cercare, ricevere e postare quanto necessario.

Quali sono le caratteristiche per iscriversi al vostro gruppo?
Qualsiasi persona può iscriversi. Come amministratori filtriamo i membri con profili che potrebbero essere pericolosi o con spam come annunci di crediti, pornografia o altri temi che non hanno niente a che vedere con le Fiere e Sagre.

Pubblicità