Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Lutto a San Martino, addio a Valerio Avesani

Aveva 64 anni, era stato sindaco dal Maggio 2007 al Giugno 2017.

avesani300La comunità di San Martino Buon Albergo è in lutto per la scomparsa di Valerio Avesani, sindaco dal Maggio 2007 al Giugno 2017, che si è spento ieri sera all’età di 64 anni. La morte è avvenuta all’ospedale di Borgo Trento, dove Lunedì scorso era stato ricoverato d’urgenza in seguito a un grave malore.

 Imprenditore prestato alla politica, Avesani ha guidato il Comune per due mandati. Poi lo scorso Giugno, terminata l’esperienza amministrativa, aveva ripreso le redini della sua azienda, la Nova Systems, la cui sede principale è situata proprio a San Martino Buon Albergo. Il sindaco Franco De Santi, che di Avesani è stato per dieci anni vice, lo ricorda come “una persona straordinaria, generosa, sempre disponibile. È stato un ottimo sindaco e un grande uomo. Lascia un vuoto incolmabile, per tutti noi continuava ad essere un punto di riferimento anche dopo aver lasciato la politica. Aveva la capacità di aggregare grazie alla sua naturale leadership. Valerio era un mio coetaneo, abbiamo trascorso insieme gli anni della giovinezza, poi le nostre strade si sono ricongiunte e abbiamo costruito un progetto politico e amministrativo che, grazie alla sua visione lungimirante, sta proseguendo ancora adesso, con una squadra forte che ha sempre creduto in lui e nei suoi valori”.

 “Ci legava un rapporto di profonda amicizia, che si è consolidato amministrando insieme. Negli anni della crisi economica abbiamo condiviso sia difficoltà che tanti momenti belli, che hanno rafforzato la nostra personale stima reciproca. Bastava un cenno d’intesa per capirci”, prosegue De Santi. Dall’inceneritore di Ca’ del Bue alla gestione di Villa Girasole, fino al progetto di rendere San Martino Buon Albergo un paese appetibile nell’ottica del turismo visitazionale, Avesani si era impegnato in prima persona in diverse sfide e battaglie amministrative. “Aveva attivato delle iniziative di promozione del territorio e allo stesso tempo, con l’approvazione del Pat, aveva privilegiato la tutela del verde e dell’ambiente. Altre sue grandi intuizioni sono state l’Archimede Servizi, società comunale che tante amministrazioni ci invidiano per la sua efficienza, e la Young Sport e Cultura Community, che ha creato insieme ad Amedeo Poddi, un altro caro amico che purtroppo ci ha lasciato troppo presto”.

 La comunità di San Martino Buon Albergo, aggiunge il primo cittadino, “deve molto ad Avesani sia come sindaco che come imprenditore, in particolare per i risvolti occupazionali”. Alla guida della propria società, impegnata nel settore delle soluzioni software per il mondo delle spedizioni internazionali e della logistica, Avesani fu tra i primi a importare il Cloud in Italia alla fine degli anni Novanta. “Valerio ha precorso i tempi in molti ambiti e questa sua anima innovativa l’ha portata in Comune, rendendo più efficiente la macchina amministrativa, nell’interesse dei cittadini. Negli anni in cui è stato sindaco il paese ha cambiato volto. In tutto quello che faceva non si è mai risparmiato e ora sentiamo forte la responsabilità di proseguire il suo impegno politico”. In questo momento di dolore, conclude De Santi, “mi faccio interprete del pensiero dei cittadini, degli amministratori e degli amici nello stringermi attorno alla moglie Mara, alla figlia Barbara, ai fratelli e ai loro familiari”. La data e il luogo del funerale di Valerio Avesani verranno definite nelle prossime ore.

Pubblicità