Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Anniversari matrimoni Verona: sindaco festeggia oltre 400 coppie in Dicembre

Un momento di festa per un brindisi con tutti i festeggiati, una foto ricordo con il Sindaco e una cornice quale dono dell’Amministrazione per la ricorrenza.

matrimoniTabella560

Sono queste le novità degli anniversari di matrimonio che vengono celebrati in Comune con le coppie di coniugi che hanno festeggiato il 70°, 65°, 60° e 50° anniversario nei mesi scorsi.

Sabato 2 Dicembre sarà la ‘prima volta’ del Sindaco Federico Sboarina, che avrà il piacere di congratularsi con ben 211 coppie: 129 quelle che hanno raggiunto il traguardo dei 50 anni di matrimonio, 49 le coppie che festeggiano i 60 anni, 25 i 65 anni e 6 le coppie del 70° anniversario.
La cerimonia replicherà Sabato 16 Dicembre, con altre 196 coppie pronte a festeggiare il proprio anniversario.

“In un periodo di crisi dei legami familiari, l’Amministrazione è davvero felice di festeggiare le coppie che possono vantare più di 50 anni di matrimonio – ha detto il Sindaco -. Oggi ci si sposa di meno, si fanno pochi figli e i legami familiari durano poco. Queste cerimonie diventano quindi l’occasione per tornare ad affermare l’importanza di valori come l’amore, il rispetto e l’impegno alla convivenza. Un esempio anche per i giovani che decidono di intraprendere un progetto di vita in comune”.

Secondo i dati statistici del Comune, dal 1989 al 2016, i matrimoni sono diminuiti del 43,64%, passando da 1558 a 878. Infatti, nel 1989 sono stati 1558 (1183 religiosi e 375 civili) e nel 2016 sono stati 878 (365 religiosi e 513 civili).
Inoltre, se fino al 2001 le cerimonie religiose superavano quelle civili, dal 2002 in poi vi è stato il cambio di tendenza, tanto che oggi i matrimoni con rito civile sono il doppio di quelli religiosi.
Al termine della cerimonia in sala Arazzi, sarà offerto un brindisi con uno spumante del territorio veronese.

Pubblicità