Utilizziamo cookies per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Continuando a visitare questo sito, l'utente accetta l'utilizzo dei cookies.

Studente di Verona premiato in Cina

Il miglior studente straniero del summer camp della Guanghua Law School arriva dal dipartimento di Scienze giuridiche dell’università di Verona.

pressiMatteo300Il laureando Matteo Pressi ha ottenuto il primo premio della scuola di Giurisprudenza della Zhejiang University, una delle istituzioni accademiche più prestigiose della Cina (componente della C9 league.

I lavori hanno visto la partecipazione di più di 60 alunni provenienti da 3 continenti e si sono svolti nella cornice del campus di Hangzhou dove la facoltà di Giurisprudenza ha sede fin dal 1945.

“È di grande soddisfazione la notizia della vincita del primo premio da parte di Matteo Pressi”, commenta Donata Gottardi, direttrice del dipartimento di Scienze giuridiche. “L’anno trascorso è stato ricco di riconoscimenti per i nostri studenti che si dimostrano preparati e appassionati al diritto”.

Gli studenti che hanno partecipato al summer camp hanno avuto la possibilità di frequentare le lezioni tenute dai docenti cinesi sui temi più attuali del diritto privato e del diritto amministrativo cinese nonché sull'evoluzione del rapporto tra diritto interno cinese e diritto internazionale. Inoltre sono stati approfonditi gli aspetti applicativi delle nozioni acquisite attraverso alcune visite alle più prestigiose law firm della città di Hangzhou ed al tribunale civile e penale.

Pubblicità